Brutte cose per il Manchester City dopo l'assenza di Erling Haaland

Brutte cose per il Manchester City dopo l'assenza di Erling Haaland

Erling Haaland è stato messo da parte per infortunio, lasciando Kevin De Bruyne a segnare da solo. Gli orari frequenti hanno stancato un po' i protagonisti di molti club. In questo turno, Chelsea e Liverpool hanno perso entrambi contro i loro avversari. Un gol di Kevin De Bruyne ha cambiato il gioco e anche Kevin De Bruyne ha segnato una bellissima punizione.

Era la prima assenza di Erin Haaland in Premier League in questa stagione e il City sembrava aver perso una sorta di anima da gol. Erling Haaland ha sicuramente segnato per la squadra da quando ha indossato la maglia del Manchester City, ma perché altri giocatori hanno perso l'ispirazione per i gol? In passato, i gol del Manchester City sono stati segnati da molti giocatori e ogni giocatore della squadra ha una buona capacità di segnare. Pertanto, il Manchester City ha vinto più volte il campionato di Premier League nel corso degli anni, ma non ha mai vinto il primo giocatore della lista dei marcatori.

Erling Håland è il capocannoniere di questa stagione, ma ha anche trovato qualcosa di brutto quando la squadra lo ha perso. Il resto dei giocatori del City sembra aver perso la capacità di segnare gol, con solo Kevin De Bruyne che mantiene le sue abilità negli assist e nei gol. Il Manchester City è completamente senza speranza per Jack Grealish, il cui picco di carriera può essere lasciato solo con la maglie calcio poco prezzo Aston Villa. Ma anche Phil Foden e Bernardo Silva sembrano a